Stato di Disoccupazione – Come dichiararlo on-line

Ultima Modifica in Novembre 11, 2020 by Santo ORSA Dottore Commercialista

DID – Dichiarazione di Immediata Disponibilità

Per acquisire lo Status di Disoccupazione non basta aver perso un lavoro o essere privo di occupazione. Si può essere anche considerati disoccupati quando si lavora entro centro limiti di reddito.

Per aver riconosciutolo Status di Disoccupazione occorre averlo comunicato agli uffici preposti. Questa comunicazione si chiama “DID”, Dichiarazione di Immediata Disponibilità .

La “DID” si può presentare personalmente presso gli uffici del Centro dell’impiego di appartenenza,

oppure

inviarla on-line, in modo semplice e immediato, tramite il portale Anpal, Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro, responsabile del sistema informativo del mercato del lavoro.

Qui l’accesso alla sezione DID del portale ANPAL per l’invio on-line

Requisiti per lo Status di Disoccupazione

Oltre la DID, occorre alternativamente soddisfare uno dei seguenti requisiti:

  • non svolgono attività lavorativa sia di tipo subordinato che autonomo;

oppure

  • sono lavoratori il cui reddito lordo da lavoro dipendente o autonomo rimane entro determinate soglie:
  1. per il lavoro dipendente la soglia di reddito è pari a € 8.145 annui,
  2. nel caso di lavoro autonomo la soglia di reddito è pari a € 4.800 annui.

A cosa serve lo Status di Disoccupato

Lo status di disoccupato è un presupposto fondamentale per poter accedere a forme di sostegno al reddito (reddito di cittadinanza), di assistenza (esenzioni), di incentivi alla ricollocazione (Assegno alla ricollocazione).

E’ il presupposto a che chiedere e ricevere l’indennità di disoccupazione, in caso di perdita involontaria del lavoro.

Dalla comunicazione della disoccupazione inizia, inoltre, a maturare un periodo di l’anzianità di disoccupazione, dal quale dipendono spesso, a parità di altre condizioni, priorità nelle assunzioni e maggiori agevolazioni.