Indennizzi pronti per settori penalizzati

Il premier Conte, dopo il nuovo DPCM in vigore dal 26 ottobre 2020, annuncia in conferenza stampa:

“Non mi piace fare promesse – continua il premier – ma prendo un impegno a nome del governo. Sono già pronti gli indennizzi per tutte le categorie che sono penalizzate dalle nuove norme”. Il provvedimento, un decreto legge messo a punto dai ministri Gualtieri e Patuanelli, dovrebbe essere già martedì in Gazzetta Ufficiale. I soldi, parole di Conte, “arriveranno direttamente sul conto corrente degli interessati con bonifico bancario dell’Agenzia delle entrate”.